logo
Contact us

HTTPS per un sito Internet: serve o non serve?

HTTPS per un sito Internet: serve o non serve?

HTTPS (Hypertext Transfer Protocol Secure) è un protocollo di sicurezza per la comunicazione sicura attraverso Internet grazie ad un’autenticazione del sito web visitato.  Questo protocollo, tramite una cifratura, garantisce l’ integrità dei dati scambiati ed una protezione della privacy.

Come si fa a capire se un sito ha il protocollo HTTPS?

Ultimamente i browser di navigazione mettono in evidenza il fatto che un sito abbia o meno HTTPS nella barra dell’indirizzo: per esempio in Chrome c’è un icona con lucchetto e la scritta “sicuro”, mentre per i siti che non hanno questo protocollo di sicurezza c’è una piccola icona con con la “i”. Cliccando sopra questa icona “i” esce un messaggio che avverte che la connessione al sito non è protetta.

Perchè parecchi siti non hanno ancora il protocollo HTTPS?

Navigando per il Web i siti senza HTTPS sono la maggioranza, cosa che fa sorgere il naturale dubbio se serva o meno averlo. Spesso i gestori dei siti Internet, soprattutto in Italia, sottovalutano l’importanza di questo protocollo di sicurezza per il proprio sito Internet. E’ difficile spiegarlo soprattutto perchè la cifra da spendere per adeguarsi a questo standard non è elevatissima. La motivazione sta nel fatto che spesso temi come la sicurezza dei dati e della privacy sono tematiche spesso relegate ad un ruolo marginale e questo è un grosso errore di valutazione. Se guardiamo all’intero panorama web però tutti i siti più importanti e visitati hanno questo protocollo di sicurezza da tempo e questo deve far riflettere chi deve prendere questa decisione.

E’ vero che l’HTTPS migliora il SEO di un sito web?

Nell’Agosto 2014 Google ha ufficialmente dichiarato che l’HTTPS è uno dei fattori di ranking di posizionamento sui motori di ricerca dei siti Internet.  Dal 17 Dicembre 2016 sempre Google ha affermato che avrebbe indicizzato prima le pagine HTTPS, rispetto a quelle in HTTP, dei siti internet scansionati quotidianamente. In effetti abbiamo constatato chei siti Internet dotati di questo protocollo hanno una spinta maggiore nello scalare il posizionamento nelle SERP, rispetto a quelli che non lo posseggono.

Quali altro vantaggio porta avere questo protocollo di sicurezza?

Alle volte le aziende sottostimano il danno di immagine al brand che può portare l’avere un sito Internet senza un hosting HTTPS. Immagina che impatto può avere per un’azienda che fa della qualità, delle certificazioni, della sicurezza avere un sito Internet contrassegnato dal browser come non sicuro. Pensi che sia coerente con l’idea di Business?
Come non citare l’importanza del protocollo per chi fa E-Commerce verso l’utente finale e combatte ogni giorno per dimostrare la sicurezza degli acquisti attraverso il  sito. Sarebbe coerente avere un sito senza HTTPS?

In conclusione reputiamo che dotarsi di HTTPS per il proprio sito Internet sia una decisione necessaria per la sicurezza della navigazione, per motivi legati ad un miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca,  per questione di immagine aziendale e anche perchè i costi per adeguarsi sono veramente limitati quindi il rapporto beneficio costo è alto.

 

Guarda i nostri servizi di hosting

Voi maggiori informazioni su come rendere sicuro il tuo sito web?
Promo.it Srl, titolare del trattamento, utilizzerà i dati inseriti al fine di (1) gestire la richiesta, per eventuali adempimenti amministrativi fiscali e di legge correlati, (2) nonché previo consenso facoltativo per finalità di marketing (invio di newsletter e di altre eventuali comunicazioni, materiali, informazioni legate a Promo.it). I dati potranno essere comunicati a terzi per il perseguimento della suddetta finalità. Il conferimento dei dati è obbligatorio per gestire la richiesta. Potrà esercitare i diritti scrivendo a privacy@promo.it per maggiori informazioni si rimanda all'informativa completa

 

 

Related news